Venerdì 04 Giugno 2010

Attraversa e un'auto lo investe
muore presidente dell'Uso Zanica

Tragico incidente nella mattinata di venerdì 4 giugno a Zanica. Un pensionato di 74 anni, Giuseppe Ghidotti, è morto agli Ospedali Riuniti di Bergamo, in seguito alle ferite riportate dopo essere stato investito in via Stezzano. La notizia ha fatto immediatamente il giro del paese: Ghidotti era molto conosciuto, era il presidente della locale squadra di calcio Uso Zanica e storico titolare dell'unica macelleria ancora in attività nel centro storico del paese.

L'investimento è avvenuto a poca distanza dalla casa dove il 74enne, sposato con due figli, abitava. Questa la dinamica dell'incidente: l'uomo, mentre stava attraversando la strada, sarebbe stato evitato da una prima auto che ha sterzato per non investirlo. Una seconda auto, sopraggiunta poco dopo, non è però riuscita a evitare l'impatto: il pensionato è stato quindi investito da un'Audi A4 Station wagon guidata da una 30enne di Zanica. La donna, illesa ma sotto choc, ha prestato i primi soccorsi insieme a un medico che si trovava nei paraggi. Sul posto anche l'elisoccorso del 118, ma l'uomo - semicosciente - è stato trasferito con l'ambulanza ai Riuniti di Bergamo dove gli sono state riscontrate numerose fratture e traumi. Alcune ore dopo il pensionato è deceduto.

Sul luogo dell'incidente i carabinieri di Zanica e la polizia locale. Le forze dell'ordine stanno ora cercando di rintracciare anche l'automobilista della prima auto (quella cioè che è riuscita a sterzare) per meglio ricostruire la dinamica dell'incidente. Per questo motivo la polizia locale chiede a possibili testimoni e allo stesso automobilista di essere contattata allo 035/4245860/861/862 o attraverso i carabinieri.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata