A piedi, con l'elicottero, in furgone
Inseguimento-show a Mozzo

A piedi, con l'elicottero, in furgone Inseguimento-show a Mozzo

Mattinata movimentata a Mozzo sulla Villa d'Almè-Dalmine. Verso le 8,30 i carabinieri di Curno sono intervenuti per fermare due marocchini che da tempo vivevano in due tende nei pressi della strada e avevano molestato diverse persone.

Alla vista delle forze dell'ordine, i due extracomunitari sono scappati a piedi lungo l'arteria trafficata e i carabinieri si sono lanciati all'inseguimento, anch'essi a piedi, ma con l'aiuto di un elicottero che dall'alto controllava gli spostamenti dei due fuggitivi.

Le forze dell'ordine hanno deciso di fermare un furgone di un bergamasco per continuare la caccia sulle quattro ruote, sembrava proprio un inseguimento da telefilm americano con molti automobilisti incuriositi. Alla fine i due sono stati bloccati e condotti in caserma per accertamenti. Sono sicuramente clandestini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA