Sabato 12 Giugno 2010

Galleria Conca d'oro: chiusa
per sessanta giorni dal 5 luglio 

La galleria Conca d'Oro sarà chiusa al traffico a partire dal prossimo 5 luglio per una durata di circa 60 giorni (salvo imprevisti) a causa dei lavori per la messa in sicurezza della stessa galleria. L'importo complessivo dei lavori è di 800 mila euro e a eseguirli sarà l'impresa Paccani-Melegori di Ardesio.

Da lunedì 14 giugno ci saranno rilievi e prove campionarie della qualità dell'aria in galleria, al fine di consentire una corretta valutazione dei risultati conseguiti a seguito degli interventi di riqualificazione espressamente previsti. A tal proposito, per consentire l'effettuazione dei predetti rilievi, dalla predetta data, sarà interdetto ai pedoni l'utilizzo del marciapiedi in galleria posto in lato nord, per il periodo necessario.

I lavori prevedono in sintesi: la riqualificazione della galleria le cui superfici, previa risanamento, saranno trattate con materiali e vernici fotocatalitici, in grado di abbattere gli agenti inquinanti; il rifacimento, previa adeguamento, dei marciapiedi esistenti in galleria; il rifacimento dell'impianto di illuminazione esistente e l'installazione di nuove speciali lampade a raggi Uva in grado di attivare la funzione fotocatalitica; la riorganizzazione delle intersezioni stradali in corrispondenza degli imbocchi della galleria su Viale Vittorio Emanuele II e Largo Adua, mediante la realizzazione di rotatorie urbane compatte; l'inversione, nella direzione opposta, del senso unico di marcia nel tratto di Via Albricci compreso tra Largo Adua e Via Rismondo.

I lavori, della durata complessiva prevista di 117 giorni (salvo imprevisti), comporteranno, come da indicazioni contenute nel piano di sicurezza e coordinamento approvato, la necessità di apportare, nell'arco temporale della durata dei lavori, temporanee modifiche all'ordinaria viabilità. Il più importante è appunto la chiusura della galleria per 60 giorni dal prossimo 5 luglio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata