Giovedì 17 Giugno 2010

Federconsumatori: regole
anche per mercati e fiere

Federconsumatori Bergamo interviene sull'iniziativa "assolutamente condivisibile" di Confesercenti, mirata - si legge in una nota - ad una seria regolamentazione di “sagre, feste popolari, circoli privati e comitati vari". "Da parte nostra aggiungeremmo alla petizione - continua la nota - anche i mercati e le fiere estemporanee che, di volta in volta, si svolgono con il fine di far conoscere e, soprattutto, vendere prodotti “tipici” di ogni parte d'Italia e d'Europa".

"Il motivo per cui sosteniamo, da tempo, questa necessità è che i Consumatori vanno tutelati sia per la salute sia per la qualità e sicurezza dei prodotti in vendita. In seconda battuta non ci sfugge l'aspetto che coinvolge i negozi di vicinato, penalizzati da queste manifestazioni che , come sostiene Confesercenti per le attività di bar e ristoranti, hanno assunto un carattere di permanente offerta commerciale”. "Riteniamo infine che anche le Amministrazioni locali dovrebbero intervenire per porre un limite e una regolamentazione specifica alle manifestazioni descritte".

e.roncalli

© riproduzione riservata