Mercoledì 30 Giugno 2010

In Città Alta apre il GombitHotel
4 stelle, 13 stanze tutte diverse

Un nuovo hotel a quattro stelle sta per aprire i battenti in Città Alta. È il GombitHotel che, al fianco della Torre del Gombito, sarà il primo albergo di Bergamo e provincia, il terzo in Lombardia, a entrare nel circuito internazionale «Design Hotels»: tutte le stanze sono diverse l'una dall'altra.
 
L'obiettivo è quello di rispondere ai turisti che arrivano da tutto il mondo con un servizio che punta sul design dell'accoglienza, offrendo un'esperienza tra storia e contemporaneità.

Le 13  stanze sono distribuite su 4 piani e sono state realizzate sotto la guida dell'interior designer Gio' Pozzi e dell'imprenditrice Nadia Galeotti: in ognuna gioca un ruolo importante anche l'alta tecnologia.
 
Il circuito Design Hotels ha inserito l'albergo di Città Alta tra i suoi affiliati, riconoscendolo tra le strutture alberghiere più esclusive e creative: il marchio viene assegnato solo al 10% delle centinaia di hotels di tutto il mondo che ogni anno fanno richiesta di affiliazione.
 
«La crisi economica e la conseguente caduta di fiducia dei consumatori – spiega l'imprenditrice Nadia Galeotti, - non possono diventare un alibi per l'inattività. Al contrario devono rappresentare un potente stimolo per attivare le migliori risorse in ogni campo. Di fronte alla contrazione del turismo registrata negli ultimi 24 mesi, abbiamo analizzato il settore, studiato le esperienze italiane ed europee, mettendo a fuoco i punti di forza del nostro territorio rappresentati, ad esempio, dai nostri artisti o dall'aver riqualificato uno stabile storico cittadino, facendo diventare ingredienti di questa nuova ricetta su misura di un mercato turistico che non si ferma mai, un mercato che cambia continuamente».

r.clemente

© riproduzione riservata