Venerdì 02 Luglio 2010

Orio, piccolo incidente in pista:
scalo chiuso per 40 minuti

Quaranta minuti di stop per l'aeroporto di Orio al Serio e due voli dirottati a Montichiari, ma poi subito fatti tornare sullo scalo bergamasco. Tutta colpa di un piccolo incidente che, intorno alle 19,20 di venerdì, ha coinvolto un velivolo bimotore Piper PA-Seneca. A bordo c'era il solo pilota: in fase di atterraggio sulla pista principale dell'aeroporto di Orio al Serio, il Piper ha accusato un problema al pneumatico sinistro del carrello principale.

Nessuna conseguenza per il pilota, ma sul posto sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco, insieme alle squadre di soccorso e di emergenza: si è dovuto provvedere alla rimozione del velivolo con la ruota danneggiata.

Questo ha causato lo stop: la pista principale dell'aeroporto è stata riaperta alle 20 e i movimenti aerei sono ripresi regolarmente.

Nel periodo di chiusura della pista - precisa un comunicato della Sacbo - «due voli, uno proveniente da Napoli di Air Italy e l'altro da Dublino di Ryanair, sono stati dirottati a Brescia Montichiari e successivamente riposizionati sull'aeroporto di Orio al Serio con a bordo i rispettivi passeggeri».

r.clemente

© riproduzione riservata