Mercoledì 18 Agosto 2010

Osio Sotto, cade da 3 metri
grande magazziniere 32enne

E' in prognosi riservata il magazziniere che, nella zona industriale di Osio Sotto, mentre stava eseguendo dei lavori di manutenzione ad uno dei capannoni dell'azienda M.A.P., in via Colombo 15, è caduto a terra da un altezza di circa 3 metri e mezzo procurandosi ferite serie che non farebbero però temere per la sua vita.

L'uomo, di 32 anni residente a Osio Sotto, si trovava sul tetto di un locale adiacente ad un capannone per apporre del materiale fissativo. A quanto accertato dai tecnici dell'Asl di Bergamo, intervenuti sul posto per i rilievi di prassi, non era dotato dei necessari sistemi di sicurezza. Difficile comunque spiegare il motivo della sua caduta alla quale nessuno dei colleghi che in quel momento si trovavano nelle vicinanze ha assistito.

Dopo essere stato soccorso il magazziniere è stato trasportato agli Ospedali Riuniti di Bergamo dove si trova ricoverato nel reparto di chirurgia. Tutto è accaduto intorno alle 8. Attualmente la M.A.P., azienda specializzata nella produzione di isolanti termici ed acustici, è chiusa per ferie. Approfittando della pausa estiva dell'attività al magazziniere di Osio Sotto, le cui iniziali sono L.V., era stato affidato il compito di effettuare alcuni lavori di manutenzione fra cui apporre del materiale fissativo sulla parete esterna di un capannone. A quanto risulta per raggiungere il punto su cui doveva lavorare è stato alzato con un muletto sul tetto di un locale adiacente al capannone. Da qui, per cause ancora in fase di accertamento da parte dei tecnici dell'Asl, poco dopo è improvvisamente caduto a terra.

e.roncalli

© riproduzione riservata