Martedì 12 Ottobre 2010

Da Treviolo arriva l'auto proiettile
Gareggerà negli Usa a caccia di record

Una sfida con se stessi e con la velocità, un progetto ideato con un gruppo di amici per pura passione sportiva: Fabio Montani, 51 anni, nato a Bologna, cresciuto a Milano, residente a Treviolo da dieci anni, è l'ideatore e il responsabile del progetto per la costruzione dell'automobile con la quale ad agosto 2011 negli Stati Uniti tenterà di stabilire il nuovo record di velocità per la categoria quattro litri a motore aspirato, oggi fermo a 460,4 chilometri orari. Montani, che oggi lavora in una multinazionale dell'acciaio, è stato pilota e team manager sino al 2000, anno in cui ha vinto con il suo team la Mille chilometri di Monza.

L'automobile con la quale Montani intende stabilire il nuovo record di
velocità è in costruzione in un'officina a Birone di Giussano in Brianza. «L'idea di stabilire questo record – racconta Montani – è un sogno che inseguo ormai da molti anni: si tratta di un'iniziativa affascinante che verrà realizzata in un luogo magico e in occasione di un happening straordinario».

Il record verrà, infatti, tentato sul lago salato di Bonneville nello Stato dello Utah in occasione della Speed Week che si tiene ogni anno in agosto e alla quale partecipano migliaia di appassionati di motori e della velocità: in quell'occasione, per un'intera settimana, sui tre percorsi rettilinei predisposti per l'occasione, si tentano nuovi record per le diverse classi e categorie di veicoli.

Per scoprire tutte le caratteristiche dell'auto leggi L'Eco di Bergamo del 12 ottore

fa.tinaglia

© riproduzione riservata