Venerdì 22 Ottobre 2010

Formigoni, un invito ai lombardi
«Fate i turisti in Lombardia»

«Il turismo dei lombardi può indirizzarsi ai tanti capolavori della nostra terra». È il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a invitare i lombardi a trascorrere il tempo libero nel proprio territorio. L'occasione per il governatore è stata la visita, a Palazzo Lombardia, delle ultime classi della scuola primaria Pietro Scola di Lecco.

«La Lombardia attira tanti turisti dall'Italia e dal mondo che vengono qui per vedere le nostre bellezze - spiega Formigoni ai 71 bambini lecchesi -. Può succedere che i lombardi conoscano meno le bellezze di Lombardia dei tanti stranieri che vengono a visitare le nostre città d'arte, da Bergamo a Brescia, Pavia, Milano, i nostri laghi di Lecco, Como, Garda e Maggiore, oppure le nostre montagne. In Lombardia ci sono degli angoli e scorci straordinariamente belli».

«La Lombardia non solo è forte economicamente - dice il presidente ai giovani a cui è stato donato un volume dedicato alla regione assieme a un puzzle a tema lombardo -. È una regione davvero molto bella dal punto di vista ambientale, culturale e artistico. Abbiamo straordinari monumenti, ville, musei, teatri, sale da concerto, biblioteche, chiese. Come presidente, in questi anni, ho cercato di continuare a far conoscere la Lombardia ai lombardi».

r.clemente

© riproduzione riservata