Martedì 09 Novembre 2010

Treviglio, la stazione si rifà il look
E in primavera restyling esterno

Lavori in corso alla stazione Centrale di Treviglio, fondamentale nodo ferroviario del Nord Italia e che, nei prossimi mesi, avrà un volto nuovo grazie a un intervento di restyling realizzato da Rete ferroviaria italiana (Rfi) e Centostazioni, in accordo con l'amministrazione comunale.

Diversi sono i progetti sul tappeto, tra i quali l'ascensore di collegamento tra lo stesso sottopasso e la piazza antistante la stazione (piazzale Verdi). Il cantiere (a cura di Rfi) è già stato aperto e l'ascensore verrà aperto nel giro di qualche settimana: questo consentirà ai disabili di accedere al sottopasso anche dalla palazzina che ospita la biglietteria.

Un'altra novità riguarda l'innalzamento della banchina del primo binario, proprio per favorire ulteriormente l'accesso dei disabili ai treni. Quanto alla nuova bicistazione, il Comune dovrà presentare a Rfi un progetto di realizzazione, al quale farà seguito la convenzione per la sua costruzione: la nuova bicistazione sorgerà al posto dell'attuale, (lungo via Vittorio Veneto), che sarà demolita.

Quanto al progetto di riqualificazione anche esteriore della stazione, entro l'inizio di dicembre verrà terminata la progettazione: i lavori prenderanno il via nella primavera dell'anno prossimo. A tal proposito il Comune ha già chiesto a Rfi e a Centostazioni l'installazione di un punto informativo «Infopoint» di servizio all'utenza.

Rete ferroviaria italiana si è inoltre impegnata a risolvere l'annoso problema dell'allagamento del sottopasso ferroviario in caso di piogge abbondanti, che in più occasioni ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. In programma c'è infine l'installazione delle nuove telecamere per la videosorveglianza dell'intera stazione.

Per conoscere tutti i lavori in programma leggi L'Eco di Bergamo del 9 novembre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata