Sabato 20 Novembre 2010

Obiettivi e fotocamere per 30 mila €
denunciato per ricettazione un 31enne

Girava per via Quarenghi con una borsa piena di macchine fotografiche e obiettivi appena rubati, per un valore di circa 30 mila euro. Ma la borsa è stata vista dal fratello del derubato, un fotografo di Bergamo, che ha avvertito la polizia.

Così sul posto, mentre il 31enne senegalese con la valigia veniva tenuto d'occhio, è arrivata la polizia. L'immigrato nel frammentre era entrato in un cortile, dal quale poco dopo è stato visto uscire senza la borsa.

Gli agenti lo hanno bloccato e, entrati nel cortile, hanno ritrovato la valigia nascosta dietro a due vasi. Per il senegalese è scattata un'immediata denuncia per ricettazione. La borsa invece, con tutto il suo contenuto, è tornata al legittimo proprietario.

La valigia era stata rubata alcune ore prima nello studio del fotografo, che aveva immediatamente denunciato l'accaduto. Poi l'«avvistamento» in via Quarenghi e l'intervento delle volanti della Questura hanno rimesso le cose a posto.

r.clemente

© riproduzione riservata