Domenica 28 Novembre 2010

Caravaggio, sospeso per molestie
sacerdote si toglie la vita

Nel giugno scorso era stato sospeso dall'incarico dopo una denuncia partita dalla trasmissione tv delle Iene. La tragica storia, per il sacerdote di 51 anni originario di Masano, si è conclusa nel peggiore dei modi domenica, 28 novembre. Poco prima di mezzogiorno si è buttato sotto un treno nelle campagne fra Caravaggio e Pagazzano.

Era stato ripreso dalle telecamere di «Italia Uno» mentre molestava un giovane. La messa in onda del servizio - ad aprile - aveva reso riconoscibile il protagonista della vicenda, nonostante gli accorgimenti messi in atto.

Nei confronti del sacerdote, che operava al santuario di Caravaggio, era scattato un provvedimento di sospensione dall'esercizio delle facoltà sacerdotali: allontanato dal santuario per seguire un percorso di cura e di sostegno psicologico e spirituale.

Era stato accompagnato nel percorso di recupero anche dei problemi psichici che aveva cominciato a manifestare. Problemi che, purtroppo, non si sono mai risolti.

r.clemente

© riproduzione riservata