Mercoledì 01 Dicembre 2010

In preghiera per Yara Gambirasio
Sabato sera alla 20.30 una veglia

I genitori di Yara hanno gentilmente rifiutato l'offerta di una fiaccolata che gli abitanti di Brembate Sopra volevano organizzare. Attraverso il parroco del paese, don Corinno Scotti, hanno fatto sapere di preferire una veglia di preghiera.

E don Scotti, che tiene i contatti con la famiglia, ha confermato che sta organizzando una veglia di preghiera: si terrà al più presto, aggiungendo che «vorremmo farla coinvolgendo anche i paesi vicini». La veglia è stata poi programmata per le 20.30 nella chiesa parrocchiale di santa Maria Assunta.

Alla famiglia Gambarasio è arrivata martedì anche una telefonata di sostengo e di solidarietà del vescovo di Bergamo, mons. Francesco Beschi. Yara ha frequentato l'Oratorio del paese per preparare sia la prima Comunione sia la Cresima, che ha ricevuto proprio quest'anno.

a.ceresoli

© riproduzione riservata