Lunedì 27 Dicembre 2010

Vandali in azione alla Capannina
Mutilate le statue, rotte le vetrate

Vandali in azione alla Capannina de L'Eco di Bergamo sul Sentierone. Ignoti - probabilmente nella notte fra Natale e Santo Stefano - hanno mutilato le statue della Madonna e di San Giuseppe, quindi hanno praticato un largo foro al pavimento din lana di vetro, infine hanno rotto le due vetrate. Ad accorgersi dell'accaduto alcuni passanti che hanno avvisato la nostra redazione.

I vandali hanno tagliato le mani della statua della Madonna - che non sono state ritrovate -, quindi hanno tagliato un braccio della statua di San Giuseppe lasciandolo sul posto. Non contenti hanno continuato la loro opera di devastazione rompendo pavimentazione e vetri.  Un episodio deprecabile, che si commenta da sé.

Il sindaco Franco Tentorio, a nome di tutta l'amministrazione comunale, ha condannato a chiare lettere il gesto vandalico: «Sono certo di esprimere il pensiero dei bergamaschi nel manifestare profondo dispiacere per il bruttissimo episodio di vandalismo che ha visto danneggiate le statue del presepe che da anni accompagna il Natale sul Sentierone – ha scritto il sindaco –. La cattiveria umana nella nostra comunità e fortunatamente rara e, anche per questo, ancora più squallida».

e.roncalli

© riproduzione riservata