Martedì 18 Gennaio 2011

Grassobbio, giocatori appiedati:
rubato il pulmino della squadra

All'allenamento i ragazzi, classe juniores, della Fiorente Grassobbio si sono presentati al campo con mezzi propri. Il pulmino sociale non é passato casa per casa a prenderli, come fa di solito, perché non c'è più: l'hanno rubato.

Nonostante fosse un vecchio veicolo, a nove posti, valore commerciale vicino allo zero. E nonostante sul cofano, sul portellone e sulle portiere laterali fosse ben visibile il logo della società di calcio Fiorente Grassobbio.

Giuseppe Penta responsabile del settore giovanile della Fiorente Grassobbio racconta: «Secondo noi il furto è avvenuto venerdì mattina, prima dell'alba, verso le quattro o le cinque. I ladri o il ladro sono entrati nell'impianto sportivo comunale da un cancelletto laterale al campo di sabbia; hanno preso il pulmino, hanno forzato il cancellone principale e se ne sono andati».

Siccome alla guida del veicolo sociale si alternano diverse persone secondo la disponibilità di tempo, le chiavi di avviamento venivano lasciate nell'abitacolo. Ora la Fiorente Grassobbio si sta adeguando, organizzandosi con le automobili di alcuni volontari, dei dirigenti e dei genitori disponibili. Ma il pulmino serve, eccome. «Era vecchio di oltre dieci anni, con tanti chilometri, ma faceva un prezioso servizio» aggiunge Penta.

Pertanto se lo si vedesse in circolazione è opportuno avvertire i carabinieri.

r.clemente

© riproduzione riservata