Venerdì 11 Febbraio 2011

Asl: patenti speciali a Trescore
Buon servizio per la val Cavallina

Martedì 15 febbraio aprirà a Trescore Balneario - nel Distretto sociosanitario - la commissione medica locale per le patenti speciali. È questa la principale (e prima) novità per i cittadini di quelle zone, che potranno effettuare le visite in una sede più vicina, rispetto a quella storica di via Borgo Palazzo a Bergamo.

«È sempre stato il mio intento dichiarato fin dal mio arrivo - ha commentato Mara Azzi, direttore generale dell'Asl bergamasca - quello di portare l'Asl il più vicino possibile alle persone. In questo caso, pensiamo di rendere un buon servizio a quei cittadini che non dovranno più partire dalla val Cavallina o dai comuni più lontani, per esempio, per recarsi a Bergamo a fare la visita della cosiddetta "patente speciale"».

In questa fase, si valuteranno attentamente le risorse da destinare a questo nuovo servizio a Trescore e i flussi delle visite, in modo da poter garantire prestazioni regolari. Nel frattempo «continua l'attività della Commissione in Borgo Palazzo a Bergamo - ha chiarito Azzi - con i propri orari pomeridiani di apertura da lunedì a venerdì».

La Commissione medica locale dell'Asl effettua quasi 12mila visite l'anno; è composta da tre medici, cui si aggiungono altri specialisti a seconda delle patologie da esaminare. La commissione ha il compito di accertare la sussistenza dei requisiti psico-fisici per il rilascio della patente di guida a persone affette da patologie invalidanti, fermate per infrazioni al codice della strada, ovvero che compiuti i 65 anni vogliono mantenere una patente di categoria superiore alla B.

Per le prenotazioni è possibile telefonare allo 035.2270356 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 11,30 oppure andare direttamente allo sportello della Asl-Ufficio patenti speciali, di via Borgo Palazzo 130 a Bergamo (ex Ospedale Neuropsichiatrico padiglione 13D) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.

La documentazione è disponibile sul sito internet dell'Asl all'indirizzo www. asl.bergamo.it (nell'area dipartimento medico/medicina legale).

m.sanfilippo

© riproduzione riservata