Mercoledì 23 Marzo 2011

Bergamo più a misura di giovane
Sabato sera torna la Street Parade

Un invito a vivacizzare Bergamo, munendosi di pile, fiaccole, accendini, cellulari, ma soprattutto un invito al divertimento con una serata organizzata per animare la città. Sabato sera 26 marzo torna a Bergamo la Street Parade. La prima manifestazione, organizzata nell'ottobre 2009, aveva riscosso molto successo: circa 2000 giovani si erano infatti riversati nelle vie del centro per chiedere una città più viva, con locali aperti fino a tardi e un sistema di trasporto notturno.

«Il Comune, per quanto timidamente, ha dato segno di volerci ascoltare: l'iniziativa della movida del giovedì sera ne è una conferma, anche se rappresenta solo un punto di partenza – ci spiega Giacomo Villa, tra gli organizzatori dell'evento -. Apprezziamo il lavoro fatto finora dall'Amministrazione, ma non basta un evento una tantum, bisognerebbe puntare a qualcosa di continuativo». Per questo motivo i giovani scenderanno di nuovo per strada, in accordo con la Questura che ha concesso tutti i permessi: l'appuntamento è per questo sabato, dalle 19.30 alle 23.30, con numeri raddoppiati rispetto alla prima edizione: 15 i furgoni dotati di impianto stereo e casse che sfileranno per le vie del centro.

Dal piazzale della Malpensata, passando, tra le altre, per Viale Papa Giovanni XXIII e la tanto discussa via Quarenghi, la manifestazione terminerà in Piazza Matteotti. Novità di quest'edizione il «post-Street Parade» in diversi locali di Bergamo e provincia, per fare in modo che i ragazzi, dopo l'evento, abbiano dei punti di riferimento dove poter andare a continuare la serata, senza rimanere in giro per strada.

Tutte info su www.bergamostreetparade.blogspot.com; bergamostreetparade@gmail.com.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata