Mercoledì 23 Marzo 2011

Strisce blu: sosta gratuita
per le auto elettriche

Le auto elettriche (anche ibride) possono già parcheggiare gratuitamente nei parcheggi delimitati dalle strisce blu all'interno del territorio comunale di Bergamo. Lo ha deciso la Giunta municipale di Palazzo Frizzoni nella riunione di mercoledì 23 marzo è per incentivarne la diffusione.

L'unico obbligo per i possessori di questo genere di auto sarà quello di esporre il disco orario e rispettare la durata delle fasce orarie previste (diverse da zona a zona).

Si tratta della prima di una serie di agevolazioni per le auto elettriche e ibride previste da Palazzo Frizzoni, agevolazioni che saranno inserite nel Piano Urbano del Traffico. Tra queste, probabilmente, anche il libero accesso alle zone a traffico limitato, le note «Ztl». Al momento, il Comune non sa con ancora esattezza quanti siano i titolari di questo genere di vetture, ma intende fare un censimento attraverso la distribizione di un pass agli automobilisti interessati.

Palazzo Frizzoni sta poi studiando con il Politecnico di Milano un piano operativo per la razionalizzazione del trasporto delle merci in città, per il quale ha ricevuto un finanziamento dal Ministero dell'Ambiente pari a 152 mila euro. L'intento è quello di soluzioni anche attraverso l'utilizzo di sistemi di trasporto a impatto ambientale pari a 0. Le prime mosse del piano partiranno da Città Alta per poi estendersi al centro e, successivamente, nelle diverse zone periferiche della città.

Leggi di più su L'Edicola il 24 marzo

a.ceresoli

© riproduzione riservata