Domenica 03 Aprile 2011

Verdello, completata entro giugno
la rotatoria sulla ex statale 42

La rotatoria sulla ex statale 42 a Verdello verrà completata. Dopo un lungo iter il Comune ha chiuso la convenzione con l'azienda Regonesi: in cambio di un ampliamento del suo stabilimento entro giugno (i lavori sono iniziati venerdì) completerà la rotatoria e anche il tratto sud (ora chiuso) della bretella est che collega via della Repubblica con la rotatoria in via don Andreoletti. Non verrà invece completato il tratto nord (ora ricoperto di terra) che doveva collegare via della Repubblica alla rotatoria sulla ex statale 42. Tratto voluto dall'ex sindaco Tiziano Agostinelli, ma poi «cassato» dall'attuale sindaco Luciano Albani.

Questa sua decisione è stata sempre criticata dalla minoranza e negli ultimi tempi anche da alcuni automobilisti, stanchi di stare a lungo in colonna per superare il semaforo sulla ex statale 42 nel centro di Verdello. Fra loro anche verdellesi che abitano nella zona est del paese e che, ha sempre sostenuto Agostinelli, «sarebbero stati avvantaggiati dalla realizzazione del tratto nord della bretella: dalla ex statale 42 potevano raggiungere direttamente via della Repubblica. Il problema degli incolonnamenti al semaforo sarebbe quindi stato alleggerito in attesa della sua soluzione definitiva con la realizzazione della circonvallazione est prevista nel Pgt».

Di parere diverso il primo cittadino, secondo il quale la bretella est, una volta completata, sarebbe stata solo un ripiego «per di più molto costoso» della circonvallazione est, il cui innesto è previsto sempre nella rotatoria sulla ex statale 42.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 3 aprile

e.roncalli

© riproduzione riservata