Martedì 12 Aprile 2011

Finto poliziotto tenta truffa
Figlia dell'anziana la sventa

Tentativo di truffa a un'anziana che si è salvata perché la scena è stata vista dalla figlia, così il finto poliziotto ha deciso di darsi alla fuga. È successo verso mezzogiorno di lunedì 11 aprile in via Tremana, a Bergamo.

Un'anziana di 85 anni è stata fermata in strada da un truffatore che le ha raccontato di essere un poliziotto in borghese e si è offerto di accompagnarla a casa per controllare la situazione visto che di recente c'erano stati molti furti in abitazione.

I due si sono incamminati verso casa, ma quando sono arrivati sull'uscio il truffatore si è accorto che nell'appartamento c'era la figlia, che si è subito insospettita, per cui il finto poliziotto ha pensato che era il caso di battere in ritirata.

È stata chiamata la polizia ed è intervenuta una volante che ha tentato di intercettare l'uomo, ma senza risultati. Dalla descrizione, si tratta di un 40enne italiano con capelli scuri e corti che indossava jeans chiari e un giubbotto scuro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata