Giovedì 14 Aprile 2011

«Cosa sta capitando al mondo»
Prodi a Bergamo il 28 aprile

L'ex presidente del Consiglio Romano Prodi sarà a Bergamo giovedì 28 aprile: invitato dalla Fondazione Zaninoni, Prodi parteciperà a un incontro dal titolo «Cosa sta capitando al mondo». L'appuntamento è in programma a partire dalle 17 nella sala Oggioni del Centro Congressi di viale Papa Giovanni XXIII.

L'incontro sarà presieduto da Pia Locatelli, presidente della Fondazione Zaninoni, mentre le considerazioni introduttive saranno curate da Filippo Maria Pandolfi, già commissario europeo.

Romano Prodi è laureato in Giurisprudenza all'Università Cattolica di Milano, con specializzazioni alle Università di Milano e Bologna e alla London School of Economics. È stato professore incaricato di Scienze Politiche e poi professore ordinario di Economia e Politica industriale all'Università di Bologna e visiting professor presso la Harvard University e lo Stanford Research Institute.

All'insegnamento universitario ha unito un'intensa attività di ricerca. È stato fra i fondatori della "Scuola italiana di Economia Industriale" e ha costituito Nomisma, una delle principali società italiane di studi economici. È stato Ministro dell'Industria e presidente dell'Istituto per la Ricostruzione Industriale (Iri). Nel 1995 ha fondato la coalizione dell' "Ulivo" e, in seguito al positivo esito elettorale dell'anno successivo, è stato Presidente del Consiglio sino all'ottobre 1998.

Il suo governo - ricorda un comunicato della Fondazione - ha conseguito, fra gli altri, l'obiettivo di portare l'Italia nel gruppo di testa dei Paesi aderenti all'euro. Nel 1999 è stato designato Presidente della Commissione europea e nei cinque anni della sua direzione la Commissione ha introdotto l'euro e allargato l'Unione a 25 Paesi.

Tornato in Italia, nel 2005 le Primarie lo hanno indicato alla guida della coalizione di centrosinistra, che si è affermata alle elezioni del 2006, ed è stato Presidente del Consiglio sino al febbraio 2008. Ha presieduto l'Assemblea costituente del Partito democratico, di cui è stato uno dei fondatori. Da settembre 2008 presiede il Gruppo di lavoro Onu-Unione Africana sulle missioni di peacekeeping in Africa. È professor at-large alla Brown University (Usa) e professore alla China Europe International Business School in Shanghai.

r.clemente

© riproduzione riservata