Mercoledì 04 Maggio 2011

Gorlago, tentano rapina alle poste
Poi la fuga a mani vuote su una Clio

Hanno tentato di rapinare un ufficio postale, ma il tergiversare di un impiegato li ha convinti a desistere e a fuggire a mani vuote. E' successo mercoledì 4 maggio a Gorlago. Due nordafricani, armati di pistola, attorno alle 14 hanno fatto irruzione nelle poste. Puntando una pistola contro l'impiegato lo hanno minacciato e hanno urlato per farsi consegnare i soldi.

L'addetto delle poste non si è però perso d'animo e ha iniziato a spostarsi da un punto all'altro dell'ufficio, tergiversando un po'. A questo punto i due extracomunitari, hanno pensato bene di fuggire a causa anche dell'arrivo di altre persone.

I due sono stati poi visti fuggire a bordo di una Clio. Sul posto sono giunti i carabinieri di Trescore e alcuni agenti della Polizia locale dei Colli. L'ufficio postale era già stato preso di mira in passato: due rapine erano state compiute nel 2005 e nel 2007.

e.roncalli

© riproduzione riservata