Mercoledì 11 Maggio 2011

Costa Volpino, grave un 16enne
In moto ha investito un pedone

Grave incidente stradale mercoledì pomeriggio a Costa Volpino: un ragazzo di Sovere è caduto violentemente a terra dal suo scooter e per questo si trova ora ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Il fatto è avvenuto attorno alle 17 in via Roma, la strada che collega Costa Volpino a Rogno: secondo le prime ricostruzioni, il soverese, sedici anni di età, stava viaggiando in direzione Costa Volpino in sella al suo scooter, modello Booster.

Di fronte alla nuova scuola materna, per consentire ai bambini e ai loro genitori di attraversare la strada in tutta sicurezza, sono stati installati due semafori «a chiamata», uno per ogni senso di marcia. Anche mercoledì pomeriggio un giovane di Costa Volpino voleva attraversare via Roma e per questo aveva premuto il pulsante che aveva fatto scattare il rosso. Convinto di poter attraversare senza problemi, si è messo a camminare sulle strisce.

Secondo le ricostruzioni fin qui effettuate dai carabinieri di Clusone e dagli agenti della Polizia locale di Costa Volpino, il sedicenne soverese però avrebbe superato sulla destra l'auto che lo precedeva e si sarebbe trovato di fronte il pedone. Lo ha investito, senza travolgerlo, e poi è caduto a terra finendo addosso al cordolo del marciapiede, ad una colonnina della rete elettrica e al palo di una recinzione privata.

G. Ar.

Leggi di più su L'Eco in edicola giovedì 12 maggio

a.ceresoli

© riproduzione riservata