Domenica 29 Maggio 2011

Almè, 58enne colpito da malore
si schianta in auto contro il muro

È stato colpito da un improvviso malore mentre stava guidando, ha perso il controllo dell'auto ed è finito contro il muro. L'incidente si è verificato domenica 29 maggio poco prima delle 15 ad Almè, in via Ponte Regina 4. Coinvolta una coppia di Saronno, che stava andando a fare una gita al santuario della Madonna della Cornabusa a Sant'Omobono Terme.

Tutto è successo all'improvviso: il conducente della Opel Frontera, 58 anni, proveniva da Dalmine e si stava immettendo sulla strada per la Valle Imagna. Arrivato a un rondò, ha affrontato la curva in via Ponte Regina quando ha sentito una fitta al cuore. «Mi sento male, mi sento male» ha ripetuto alla moglie, spaventata, che sedeva accanto a lui.

L'uomo ha perso il controllo dell'auto che ha invaso la corsia opposta e si è schiantata contro un muretto di cemento. Fortunatamente sull'altra carreggiata non arrivavano veicoli. L'urto non è stato molto violento e il grosso Suv ha assorbito l'impatto. Il 58enne è stato soccorso dalla moglie che ha subito chiamato il 118.

Sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica: i coniugi sono stati trasportati all'ospedale Bolognini di Seriate: la moglie, di 54 anni, ha avuto solo un calo di pressione per lo spavento. Il marito invece è stato ricoverato e sottoposto agli esami per capire la natura del malore. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita.
 
I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Zogno hanno provveduto a regolare il traffico durante le operazioni di soccorso.

k.manenti

© riproduzione riservata