Lunedì 30 Maggio 2011

Tagli al comparto sicurezza
I poliziotti scendono in piazza

Martedì 31 maggio a partire dalle 10 davanti alla Questura di Bergamo si svolgerà una manifestazione organizzata da Silpp per Cgil – Coisp – Siap – Associazione nazionale funzionari di Polizia contro i tagli alla sicurezza e per la tutela della specificità della professione.

Le organizzazioni sindacali «denunciano l'effetto devastante delle numerose sforbiciate alla sicurezza effettuate dal Governo, che rischiano di ridimensionare la capacità operativa delle forze di polizia peraltro, impegnate anche sul fronte dell'emergenza immigrazione. Appare, inoltre, incomprensibile l'accanimento del Governo di non voler tutelare compiutamente la specificità degli operatori del comparto sicurezza e, l'immobilismo dimostrato sul versante del riordino delle carriere».

«Pertanto, le organizzazioni promotrici proseguono con la mobilitazione della categoria, e organizzano per il 31 maggio una distribuzione di materiale informativo davanti alla Questura di Bergamo a partire dalle ore 10 per denunciare i cospicui tagli al comparto sicurezza, per tutelare la specificità degli operatori, per ottenere più risorse umane e un incremento dei mezzi per l'intera provincia di Bergamo».

a.ceresoli

© riproduzione riservata