Lunedì 06 Giugno 2011

Acqua, nucleare, legittimo impedimento:
ecco i referendum del 12 e 13 giugno

Acqua, nucleare e legittimo impedimento: gli elettori italiani sono chiamati a votare domenica 12 e lunedì 13 giugno per quattro referendum abrogativi, che cancellano leggi in vigore adesso.

Si tratta di referendum nati per iniziativa dei cittadini: per ognuno sono state raccolte 500 mila firme, convalidate dalla Cassazione. Perché i referendum siano validi la Costituzione prevede che vada a votare la maggioranza (50% più uno) dei cittadini che ne hanno diritto. Se non si raggiungesse questo quorum il referendum non avrà valore.

Le urne saranno aperte domenica 12 dalle 8 alle 22 e lunedì 13 dalle 7 alle 15. Per votare servono un documento di identità e la tessera elettorale. In caso di smarrimento e per richiedere il duplicato della tessera elettorale, bisogna presentarsi all'ufficio elettorale del proprio Comune.

I servizi demografici del Comune di Bergamo saranno aperti per il rilascio della carta d'identità domenica 12 giugno dalle ore 8 alle 22 e lunedì 13 giugno dalle ore 7 alle 15. L'ufficio elettorale (tel. 035.399.242) sarà aperto in via straordinaria per il rilascio di duplicati di tessere elettorali e ogni altra necessità relativa al voto da martedì 7 giugno a sabato 11 giugno dalle ore 8.30 alle ore 19, domenica 12 giugno dalle ore 8 alle 22 e lunedì 13 giugno dalle ore 7 alle 15.

m.marzulli

© riproduzione riservata