Martedì 07 Giugno 2011

Temporali fino a venerdì:
«Al Nord rischio di nubifragi»

Un giugno ancora fresco, forse un po' troppo, almeno al Nord. «La nostra Penisola è divenuta zona di scontro tra una massa d'aria molto calda ed umida in arrivo dal Nord Africa con quella più fredda polare - dice Francesco Nucera, meteorologo del portale 3bmeteo.com -. Piogge e temporali saranno una caratteristica almeno sino a venerdì con fenomeni localmente intensi»

Centro Nord a rischio nubifragi
«I maggiori contrasti continueranno ad aversi sulle regioni del Centro Nord -  dice Nucera -. E' qui infatti che si creeranno le condizioni per la genesi di perturbazioni ricche di piogge e temporali. Tra martedì 7 e venerdì 10 Giugno il maltempo raggiungerà il suo apice. Su Lombardia, Emilia Romagna, Alta Toscana, Liguria, Nord Toscana e Venezie le precipitazioni potrebbero risultare anche abbondanti e di forte intensità. Potranno aversi veri e propri nubifragi e non escludiamo che qualche piccolo corso d'acqua possa localmente esondare. Stimiamo infatti che alla fine dell'evento gli accumuli totali di pioggia possano raggiungere, se non superare, i 100-150mm su Levante Ligure, dorsale settentrionale, Alpi e Prealpi orientali.

Migliora nel fine settimana
Nel fine settimana - concludono da 3bmeteo - il maltempo allenterà la morsa. «Avremo  una nuvolosità irregolare tipica di un regime di variabilità con schiarite anche ampie ed addensamenti associati a qualche acquazzone più probabile su Alpi, Nord Est, medio alto Adriatico e dorsale centro meridionale. I fenomeni saranno tuttavia in via di assorbimento da nord entro domenica grazie all'aumento della pressione atmosferica. Anche le temperature dopo la generale rinfrescata guadagneranno qualche grado. L'anticiclone sembra infatti voler riprendere possesso del Mediterraneo con l'estate pronta a rimettersi nuovamente in carreggiata».

r.clemente

© riproduzione riservata