Giovedì 09 Giugno 2011

L'incidente mortale di Zanica
Sabato alle 11 i funerali a Verdello

Si svolgerranno sabato mattina alle 11, i funerali di Giambattista Stucchi, il 54enne ristoratore di Verdello che mercoledì pomeriggio è morto in uno schianto avvenuto a Zanica, lungo la strada statale 42 (Tangenziale Sud) a poche decine di metri dalla rampa di accesso sulla Nuova Cremasca.

Il rito funebre sarà celebrato nella chiesa parrocchiale del paese

Giambattista Stucchi, 54 anni, abitava a Verdello in via Filippo Turati: l'uomo, conosciuto anche col nome di Gianni, lavorava nel settore della ristorazione, dove era molto conosciuto per aver prestato servizio come maître in molti ristoranti della provincia come il Cappello d'Oro, il ristorante San Giovanni delle Formiche e l'Excelsior San Marco. Attualmente lavorava con la «Longhi Banqueting» di San Paolo d'Argon.

a.ceresoli

© riproduzione riservata