Giovedì 07 Luglio 2011

Tagli docenti: alle superiori
meno 102 posti in organico

Il taglio agli organici di diritto dei docenti della scuola secondaria superiore è di 102 posti. Infatti, il totale della dotazione provinciale per l'anno scolastico 2011-2012 è di 2.904 posti, contro i 3.006 dello scorso anno. Aumentano invece, per la maggior presenza di alunni disabili, gli insegnanti di sostegno, che da 134 salgono, sempre in organico di diritto, a 151.

Per l'Ufficio scolastico si tratta dei primi conteggi, quelli che fissano il numero di posti di insegnamento necessari in base alle classi. Ma è il primo capitolo, perché solo dopo il conto delle bocciature e dei trasferimenti ad altra scuola sarà possibile determinare definitivamente di quanti posti di docenza un istituto necessita.

Ogni anno c'è un secondo giro di conteggi, per arrivare alla determinazione dell'organico di fatto. Nel corso del «secondo giro» i docenti perdenti posto (di solito gli ultimi arrivati nell'istituto) possono sperare di essere ricompresi nell'organico della stessa scuola. Altrimenti, se di ruolo, si trasferiscono in altra sede.

Negli ultimi anni però la possibilità di recuperare posti nell'organico di fatto si è ridotta, essendo stato alzato il limite numerico di alunni per classe.

Leggi di più su L'Eco di giovedì 7 luglio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata