Giovedì 14 Luglio 2011

Carabinieri, blitz al Polaresco:
ma il «dormitorio» è vuoto

Tre pattuglie e una dozzina di carabinieri hanno fatto irruzione giovedì mattina, 14 luglio, nell'edificio dell'ex scuola al Polaresco di Bergamo, a lato della Briantea nei pressi della passerella pedonale della rotonda Locatelli. Ma il «dormitorio» era vuoto.

Degli occupanti abusivi - segnalati a più riprese dai residenti della zona - sono state trovate tracce evidenti: bottiglie vuote o rotte, rifiuti di ogni genere, perfino un camino fai da te utilizzato nella stagione fredda. Ma degli occupanti, immigrati irregolari o senzatetto, nessuna traccia.

Il blitz è scattato intorno alle 7 del mattino: i carabinieri sono arrivati tutti insieme e hanno fatto irruzione nell'edificio per sorprendere gli eventuali occupanti. Che però non c'erano: o sono riusciti a dileguarsi in tempo, oppure, come è più probabile, con la bella stagione hanno preferito trovare altrove una sistemazione.

In ogni caso, durante il sopralluogo, è stato deciso che si interverrà con la sistemazione degli ingressi: verranno posizionate barriere idonee a impedire l'accesso a chi in quella struttura non deve entrare.

r.clemente

© riproduzione riservata