Giovedì 14 Luglio 2011

Il tempo resta instabile
fino alla serata di giovedì

Temporali in esaurimento sulla Lombardia da venerdì 15 luglio. Lo comunica il Centro funzionale di Protezione civile della Regione Lombardia la cui attività è coordinata dall'assessore Romano La Russa. Dal primo pomeriggio e fino alla prima serata di giovedì, incremento dell'instabilità favorito dal riscaldamento diurno con conseguente maggiore frequenza di rovesci, anche temporaleschi, principalmente sulla fascia Prealpina e dell'Alta Pianura.

Per la prima parte della giornata di venerdì permane una bassa probabilità di temporali forti sulla Pianura occidentale, Oltrepo Pavese e Prealpi centro-orientali, in esaurimento nel corso della giornata.

Il report del Centro funzionale di Protezione civile suggerisce ai presidi territoriali, ancora per oggi, di prestare attenzione e un'adeguata attività di sorveglianza agli scenari di rischio temporali forti (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento), soprattutto in concomitanza di eventi all'aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e corsi d'acqua, al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio e ai possibili effetti di esondazione di corsi d'acqua, con particolare attenzione nelle zone urbanizzate.

r.clemente

© riproduzione riservata