Venerdì 22 Luglio 2011

Ospedale, chiarire tempi e costi
Nicora d'accordo con Tentorio

Il sindaco di Bergamo, Franco Tentorio, ha scritto al direttore generale degli Ospedali Riuniti, Carlo Nicora, per chiedere la convocazione del Consiglio di Vigilanza sull'Accordo di programma per la nuova sede dell'ospedale al fine di discutere della lievitazione dei costi e dei tempi di ultimazione dell'opera.

E il direttore generale degli Ospedali Riuniti Carlo Nicora ha fatto sapere in serata di condividere pienamente la richiesta del Consiglio comunale di Bergamo di cui il sindaco si è fatto portavoce e che già lunedì attiverà le procedure previste dall'Accordo di programma per la convocazione del Collegio di vigilanza.

Dopo che la stampa cittadina ha dato notizia dell'ulteriore lievitazione dei costi, per oltre 80 milioni di euro, e che è interesse della cittadinanza che l'opera sia realizzata nel più breve tempo possibile e nel pieno rispetto degli standars qualitativi previsti, le minoranze avevano presentato martedì 19 luglio un ordine del giorno urgente in cui domandavano al sindaco di chiedere una riunione del Consiglio di Vigilanza per fare definitiva e piena chiarezza sui tempi di ultimazione dell'opera e sulle cause e sull'entità dei costi ancora necessari.

L'ordine del giorno è stato approvato all'unanimità mercoledì 20 in Consiglio comunale e così il sindaco Tentorio ha così chiesto a Nicora di dare le indicazioni utili per ottenere la convocazione in modo da affrontare tutti i problemi emersi recentemente e chiarire con la massima trasparenza quale sia la situazione reale e quale sia la tempistica per la conclusione dell'opera.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata