Sabato 30 Luglio 2011

Berbenno, apre la scuola del circo
Con Ambaradan nell'ex albergo Cat

Non tutti i bambini di Berbenno lo sanno, ma vicino a casa loro si impara a giocolare, a camminare sul filo, a mettersi un naso rosso e far sorridere. La casa del circo è l'ex albergo ristorante «Cat»: lo «Spazio circo», come l'hanno chiamato i gestori, è aperto a tutti, dai 4 ai 99 anni.

A mettersi in pista è stata la compagnia Ambaradan che, da anni, esplora la commistione tra le diverse discipline dello spettacolo: musica, teatro, arti circensi e di strada. Le sedi dei corsi annuali sono a Torre Boldone, Bergamo e Dalmine: propone corsi di arti circensi per bambini e adulti, nonché incontri nelle scuole e spettacoli.

«L'obiettivo non è copiare il circo reale, ma il tema del circo è il punto di partenza per un lavoro creativo e armonico. Le discipline circensi sono un modo per esprimere le abilità, scoprire i propri limiti e accorgersi che è possibile superarli. Si acquista fiducia in sé e nell'altro, si sperimentano tenacia e costanza» spiega Fausta Sala, che con il marito Marco Menichini e i figli Simone e Fabrizio accoglie gli ospiti dello «Spazio circo.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 30 luglio

e.roncalli

© riproduzione riservata