Lunedì 05 Settembre 2011

Sciopero, possibili disagi
anche agli Ospedali Riuniti

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo, in vista dello sciopero proclamato dalla Confederazione Sindacale CGIL, le Organizzazioni sindacali FP CGIL, USB SANITA' Regione Lombardia, SLAI COBAS e USI per l'intera giornata di martedì 6 settembre, assicurano agli utenti l'erogazione delle cure e dei servizi essenziali, ma segnalano il rischio di possibili disagi e rallentamenti nelle prestazioni. In particolare si segnala che il Call Center aziendale potrebbe restare chiuso per l'intera giornata.

Sarà però possibile prenotare visite ed esami recandosi di persona agli sportelli del CUPS di Largo Barozzi, aperti dalle 7 alle 16.45. Il Centro Prelievi valuterà tutte le richieste in base alle indicazioni fornite dai laboratori e gli utenti potranno essere rinviati e/o preaccettati per altra data. Verranno comunque garantite le seguenti prestazioni: esecuzione dei prelievi di sangue e ricezione dei campioni biologici urgenti per esami di laboratorio e microbiologici, solo se segnalata l'urgenza dal medico curante sulla richiesta; esecuzione dei prelievi per monitoraggio della terapia anticoagulante e antiblastica; ricezione dei campioni biologici per esami cito-istologici (purchè richiesti su ricetta separata).

Per informazioni tel. 035.269060.

a.ceresoli

© riproduzione riservata