Martedì 06 Settembre 2011

Spaccata al «Colpo grosso» di Rogno
Dalle slot-machine via 6 mila euro

Chi si è introdotto al «Colpo Grosso», sala da giochi di Rogno, sapeva perfettamente dove mettere le mani e soprattutto come eludere il sistema di sensori che i titolari del locale attivano durante l'orario di chiusura. Prima hanno divelto le sbarre del cancello, poi hanno evitato tutti i sensori attivi, rompendo infine un vetro che gli ha permesso di introdursi nel club di gioco nell'orario di chiusura. Qui hanno scassinato diverse slot machine, portandosi via un bottino di 6 mila euro.

Il colpo nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 settembre in via Monte Grappa 5. Ingenti anche i danni al locale, stimati intorno al 4 mila euro. Sul posto i carabinieri di Costa Volpino.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata