Lunedì 26 Settembre 2011

Col piccone cercano la cassaforte
Furto e danni alla Idras di Bergamo

L'allarme è suonato ma non è stato sufficiente per mettere in fuga i ladri alla Idra di via Recastello 2, traversa di via Borgo Palazzo a Bergamo. Intorno alle 2 nella filiale cittadina dell'azienda che si occupa di produrre e vendere sanitari sono arrivati la vigilanza e il titolare che però non hanno notato nulla di anomalo. La mattina la brutta sorpresa: negli uffici dislocati nei piani alti della ditta ignoti avevano forzato alcune porte e spostato i quadri alle pareti.

Poi, nell'ufficio dove si trova la cassaforte, i danni più ingenti. Il muro era infatti stato preso a picconate e la lamiera della cassaforte è stata tagliata. È stato così rubato l'incasso dei giorni di lavoro di venerdì e sabato scorsi, che ammonta a qualche migliaio di euro. Più ingenti i danni agli uffici, stimati intorno ai 5 mila euro. Sul posto i carabinieri, la polizia e la scientifica per i rilievi delle impronte digitali.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata