Droga nascosta nell'accappatoio
Castelli Calepio, arrestato 33enne

Teneva la droga nascosta nelle tasche dell'accappatoio del bagno e i soldi in un diario in cui aveva ricavato una sorta di tasca-forziere. È stato arrestato per detenzione e spaccio di droga M.R., 33enne di Calcinate, ma residente a Castelli Calepio.

Droga nascosta nell'accappatoio Castelli Calepio, arrestato 33enne

Teneva la droga nascosta nelle tasche dell'accappatoio del bagno e i soldi, provento dello spaccio, in un diario in cui aveva ricavato una sorta di tasca-forziere. È stato arrestato per detenzione e spaccio di droga M.R., 33enne di Calcinate, ma residente a Castelli Calepio.

I carabinieri di Grumello sono arrivati a lui grazie ad alcune soffiate di clienti che avevano informato i militari che l'uomo spacciava nella sua abitazione. M.R., che risultava disoccupato, pare vendesse mezzo chilo di cocaina al mese, con una clientela medio-alta. I carabinieri, con i cani antidroga, hanno quindi effettuato un'ispezione nell'abitazione del 33enne, trovando tutto il materiale per il confezionamento della droga, tre cellulari, 2 mila euro in contanti e un etto di cocaina nascosta in bagno nella tasca dell'accappatoio e suddivisa in cento dosi. L'uomo è stato arrestato e si trova ora in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA