Bariano, l'abbraccio ad Andrea
«I tuoi sogni non sono finiti»

Bariano ha dato l'ultimo abbraccio ad Andrea Monticelli, lo studente universitario ventenne morto nellla tarda serata di sabato 1 ottobre a Palazzolo a causa di un incidente stradale. «I tuoi sogni non sono finiti»: è una frase di un amico della classe 1991 al funerale.

Bariano, l'abbraccio ad Andrea «I tuoi sogni non sono finiti»

Bariano ha dato l'ultimo abbraccio ad Andrea Monticelli, lo studente universitario ventenne morto nellla tarda serata di sabato 1 ottobre a Palazzolo a causa di un incidente stradale. «I tuoi sogni non sono finiti»: è una frase di un amico della classe 1991 al funerale.

La chiesa parrocchiale di Bariano non è stata sufficiente per contenere la folla che si è presentata per dare l'addio ad Andrea, che era tifosissimo del Milan e della Pro Bariano e sognava di diventare avvocato: studiava infatti Giurisprudenza all'Università di Bergamo.

Tantissimi gli amici del ventenne che era molto conosciuto in paese. Martedì sera c'era stata una veglia e i moltissimi Post-it con i messaggini scritti per ricordare Andrea sono stati appesi in una bacheca in chiesa. I funerali sono stati celebrati, nel primo pomeriggio di mercoledì 5 ottobre, dal parroco, don Ernesto Belloni, e dal curato, don Giacomo Cortesi.

Nella sua omelia, don Cortesi ha sottolineato che «non ci sono parole per descrivere e capire tragedie come questa e che solo la parola di Dio ci può consolare. La morte di un amico fa riflettere sul senso della vita e sul senso che si dà alle relazioni. Bisogna trovare il senso della vita, così come bisogna dare grande importanza all'amicizia».

Toccante la testimonianza di un amico della classe 1991. Eccone una sintesi: «Ciao Andrea, ti abbiamo conosciuto in modo diverso, ma a tutti hai sempre dato qualcosa. La tua unicità ti ha sempre contraddistinto. Hai sempre messo la bontà davanti a tutto e non hai mai escluso nessuno. I tuoi sogni non sono finiti, li potrai realizzare in un mondo migliore. Aspettaci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA