Sonepar, tentano di aprire la cassaforte
Scatta l'antincendio, ladri in fuga fradici

Hanno azionato inavvertitamente l'impianto antincendio mentre cercavano di tagliare la lamiera della cassaforte con la fiamma ossidrica della ditta Sonepar di via Correnti, a Bergamo, e sono stati letteralmente innaffiati dai sensori.

Sonepar, tentano di aprire la cassaforte Scatta l'antincendio, ladri in fuga fradici

Hanno azionato inavvertitamente l'impianto antincendio mentre cercavano di tagliare la lamiera della cassaforte con la fiamma ossidrica della ditta Sonepar di via Correnti, a Bergamo, e sono stati letteralmente innaffiati dai sensori. È finito così, con i ladri in fuga e completamente fradici, il tentato colpo all'azienda che fa materiale elettrico.

Il tentato furto risale alla notte tra martedì 4 e mercoledì 5 ottobre: i malviventi sono entrati dal tetto e hanno raggiunto gli uffici. Qui hanno individuato la cassaforte e hanno tentato di aprirla con la fiamma osssidrica che però ha azionato l'antincendio. L'acqua ha fatto desistere i ladri che sono scappati a mani vuote.

© RIPRODUZIONE RISERVATA