Domenica 09 Ottobre 2011

Moto rubata, senza casco e patente
Si schianta 23enne di Arzago: è grave

Ha preso la rotatoria dritta, finendo fuori strada dalla parte opposta. All'inizio sembrava un banale incidente, con conseguenze di poco conto, ma con il passare delle ore il giovane protagonista dello schianto accaduto a Rivolta d'Adda sabato 8 ottobre intorno alle 7.30 è finito in prognosi riservata. Si tratta di un 23enne di Arzago ora ricoverato all'ospedale di Crema.

Il giovane, M. B., viaggiava senza casco su una moto risultata rubata a Milano lo scorso febbraio. Ma c'è di più: il 23enne aveva un tasso alcolico nel sangue di 2.88 mg/l, quasi sei volte oltre il limite, e guidava senza patente perché gli era stata sequestrata precedentemente a causa di un'altra infrazione per guida in stato di ebbrezza. Il ragazzo, che lavora come pizzaiolo, stava rientrando a casa ed era in sella a una moto Beverly. Lo schianto ha richiamato l'attenzione di alcuni passanti che hanno allertato il 118. Il giovane è stato quindi trasferito d'urgenza all'ospedale di Crema.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata