Lunedì 07 Novembre 2011

Bruciano gli arredi di un bar
Vandali in azione a Clusone

Alla fine è rimasto solo un mucchio di cenere e un muro annerito. Ma l'azione dei vandali, entrati in azione a Clusone nella notte fra sabato e domenica, avrebbe potuto anche causare un incendio nelle vicine abitazioni, con tutti i rischi che ne conseguono.

I piromani hanno preso di mira il bar Gioba, che si trova in via Imvico nel centro della città: hanno raccolto quello che si trovava all'esterno del locale: sei sedie, 5 tovaglie e 20 cuscini sono stati portati nella stretta strada adiacente e sono stati incendiati.

Il rogo fortunatamente non si è propagato agli edifici adiacenti, in via Canepa, nella zona della chiesa Paradiso, altrimenti le conseguenze sarebbero state ben altre.

Per ora non si conoscono i motivi del gesto, cioè se si tratti solo di una bravata oppure di una sorta di avvertimento ai titolari del bar. I carabinieri stanno svolgendo accertamenti.

I danni per il bar sono stati stimati in 500 euro, ai quali vanno aggiunti quelli necessari per ripristinare il muro dell'abitazione annerito dal fumo.

r.clemente

© riproduzione riservata