Giovedì 10 Novembre 2011

Roncola, rubati i ripetitori
TeleLombardia: boicottaggio?

Telelombardia ha denunciato il furto di due trasmettitori, in località Roncola in provincia di Bergamo, che garantiscono una copertura per circa 500 mila telespettatori: da Bergamo al Sud della regione Lombardia.

«Non mi sembra casuale che questo avvenga a poche ore dall'inizio della trasmissione di Santoro», ha dichiarato Sandro Parenzo, presidente di Telelombardia e capocordata di «Servizio Pubblico».

I tecnici di Telelombardia - fanno sapere dall'emittente - si stanno adoperando per ripristinare il segnale per garantire la visione di «Servizio Pubblico» che andrà in onda stasera con una puntata dal titolo 'Un altro governò e con ospite il presidente della Camera Gianfranco Fini.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Zogno.

In serata, comunque, i tecnici dell'emittente televisiva milanese sono riusciti a riattivare completamenmte il segnale e dunque la trasmissione di Santoro è stata trasmessa.

L'ipotesi del sabotaggio - sostiene l'emittente - sarebbe anche avvalorata dal fatto che i macchinari rubati sono datati e difficilmente commerciali.

a.ceresoli

© riproduzione riservata