Domenica 13 Novembre 2011

Presolana, due bloccati sulla vetta
Il buio non ferma i soccorritori

Due alpinisti rimasti bloccati sulla Presolana e sorpresi dal buoi hanno lanciato l'allarme intorno alle 18,30 di domenica. Al telefono del 118 hanno chiesto se c'è in zona un bivacco. In loro aiuto sono subito partite quattro squadre del soccorso alpino.

Infatti in zona non ci sono rifugi, e passare la notte in vetta, soprattutto se non si è perfettamente attrezzati, può essere molto pericoloso. Così i coordinatori hanno deciso di inviare le squadre in aiuto. Ma gli uomini hanno dovuto salire attraverso il canale Bendotti, che per gli esperti è l'unica via abbastanza sicura al buio. Il gruppo è stato radunato ed è partito prima delle 21.

In ogni caso si tratta di un'impresa difficile perché il canale in questo periodo è già pieno di neve, e occorre procedere con molta cautela. L'allarme al 118 segnalava che i due alpinisti erano rimasti bloccati sulla vetta della Presolana centrale.

Evidentemente avevano fatto male i conti con la durata della luce: i due, stando alla loro stessa segnalazione, stanno bene e hanno solo difficoltà a orientarsi nel buio. Si tratta di due giovani appassionati di montagna, di 22 e 23 anni, entrambi comaschi.

r.clemente

© riproduzione riservata