Lunedì 14 Novembre 2011

Ladri a Cisano e Caravaggio
Un colpo riesce, l'altro no

Un colpo riesce, l'altro no. I ladri entrati in azione nella notte fra domenica e lunedì a Cisano e a Caravaggio hanno avuto alterne fortune: le primo caso hanno dovuto abbandonare il bottino, nel secondo i carabinieri hanno trovato solo i resti.

A Cisano è stato preso di mira il negozio di abbigliamento Nuvola, in via Mazzini 41. Qui i malviventi hanno svuotato gli scaffali e sono spariti. Ma poco più tardi i carabinieri di Cisano, intervenuti appena è stato dato l'allarme, hanno ritrovato in via Colombera, sempre in paese, le due auto usate dai ladri.

Dentro c'era tutta la refurtiva, che è stata cos' restituita. Le macchine sono una Fiat uno, che al momento non risulta rubata, e una Dacia, sottratta al suo proprietario in provincia di Milano.

A Caravaggio invece i malviventi hanno saccheggiato - utilizzando un'auto per abbattere la vetrina - il bar Fantasy. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 2,50: nel bottino anche due macchinette videopoker.

L'auto utilizzata dai ladri per la fuga, una Xar Picasso, è stata trovata dai carabinieri di Caravaggio a Treviglio. All'interno c'erano i due videopoker, ovviamente vuoti.

r.clemente

© riproduzione riservata