25 centesimi al km se vai al lavoro in bici Ecco la Francia «green», che ne pensi?

25 centesimi al km se vai al lavoro in bici
Ecco la Francia «green», che ne pensi?

Tutti i Paesi d’Europa , ma non solo,stanno tentando di mettere in campo delle migliorie che possano facilitare la diminuzione dell’inquinamento terrestre. La Francia ci è riuscita. Cosa ne pensi?

Arriva direttamente dalla Francia un’iniziativa unica nel suo genere e mai messa in campo da nessun altro Paese: i lavoratori che si recheranno a lavoro usando delle biciclette verranno rimborsati di 25 centesimi a chilometro percorso.

In realtà l’esperimento fortemente voluto e promosso dal Ministero dei Trasporti francesi, è partito il 2 giugno e attualmente sono in fase di test per capire quante aziende e quanti lavoratori siano soddisfatti di una tale proposta. Al momento il particolare programma in Francia e il relativo indennizzo per i chilometri percorso in bici è stato allargato a sole 19 aziende francesi.

Le aziende selezionate non sono piccole, basti pensare che riescono ad allacciare un bacino totale di 10 mila persone (e quindi 10 mila dipendenti). L’esperimento terminerà tra 6 mesi e intanto in questo periodo verranno raccolti, dalle aziende nonchè dai datori di lavoro degli utenti, dati importanti per il progetto. In particolare: la percentuale di passaggio al pendolarismo in bicicletta in sostituzione delle auto/moto/mezzi pubblici; la modalità di viaggio in favore della bicicletta rispetto agli altri mezzi di trasporto tradizionali e inquinanti; i pro e contro sull’efficacia della misura del progetto messo in atto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA