Venerdì 25 Novembre 2011

Via la nebbia, ritorna il sole
Weekend con clima gradevole

Fa proprio tutto l'anticiclone, ultimamente, e così era sua figlia anche la bora, che giovedì soffiava a 100 all'ora su Trieste, scendendo poi lungo l'Adriatico a tenere in vita la depressione mediterranea, venerdì definitivamente verso la Grecia.

Ed è stato proprio questo afflusso di aria orientale, più asciutta, che ha permesso la dissoluzione delle nebbie sulla pianura padana, giovedì limitate a qualche banco locale sulle terre golenali del Po fra Cremona e Mantova. Col ritorno del sole, anche le temperature di pianura riprendono fiato, riportando un clima gradevole che interesserà tutta la nostra provincia anche nel prossimo weekend, con la montagna sugli scudi climatici, per l'aria limpida e la mite inversione termica che comanda fino ai 2000 m di quota.

Intanto, gli addetti ai lavori della meteo, continuano a tormentarsi per capire quando questa situazione andrà a concludersi, anche perché a breve inizieranno le prime lamentazioni di tutto il settore del turismo invernale, visto che di neve non c'è traccia sulle nostre piste, e le Orobie non dispongono né di conche glaciali (come il Presena) né di quote 3000 (come Bormio o Cervinia).

Si ipotizza un cedimento dell'anticiclone a partire dai primi giorni di dicembre, e sarebbe appena in tempo per la prima neve al lungo ponte dell'Immacolata.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata