Sabato 26 Novembre 2011

Ancora un rogo doloso a Clusone
In fiamme una Golf: distrutta

Il 7 di novembre i piromani avevano preso di mira il bar Gioba, dando alle fiamme sedie, tovaglie e cuscini. Questa volta i vandali hanno alzato il tiro e hanno distrutto una Golf di un giovane clusonese, che l'aveva parcheggiata non lontano da casa.

L'incendio, come quello della volta scorsa, è stato appiccato nel weekend e di notte. La Golf era parcheggiata in via Garibaldi, nella zona della stazione: i piromani hanno preso un sacco della spazzatura, lo hanno messo sotto l'auto e gli hanno dato fuoco.

Col risultato che le fiamme hanno divorato rapidamente la vettura, trovando anche esca nel carburante che era nel serbatoio. Probabilmente la bravata - perché di questo sono convinti i carabinieri - è andata un po' oltre le intenzioni degli autori: le ricerche ora sono in corso e si stanno cercando indizi per identificarli.

Nel corso della notta fra venerdì e sabato sono stati anche messi a segni altri piccoli vandalismi (con alcuni specchietti di auto parcheggiate che sono stati danneggiati): anche per questo motivo si pensa che il rogo dell'auto, e quello del bar due settimane fa, siano opera delle stesse persone.

r.clemente

© riproduzione riservata