Sabato 26 Novembre 2011

Tentata rapina al centro anziani:
due donne arrestate a Zanica

Due donne, fingendosi addette del Comune, sono entrate giovedì mattina nei locali del centro anziani di Zanica e hanno tentato di entrare nell'appartamento di una delle ospiti. Ma lei ha regito e i carabinieri hanno arrestato le due malviventi.

Si tratta di una 37enne e di una 49enne, entrambe di vaprio d'Adda. Hanno tentato di entrare nell'appartamento di una delle ospiti, una donna del '19: hanno spintonato ripetutamente la vittima, che però ha opposto una decisa reazione.

Poi è intervenuta la responsabile della struttura, e ancora altri anziani ospitati. I carabinieri di Zanica, immediatamente intervenuti su segnalazione della stessa vittima, sono riusciti a a bloccare ed identificare le due donne, entrambe con precedenti per reati contro il patrimonio e per stupefacenti.

Le due fermate sono state tratte in arresto per tentata rapina in concorso e sono state rinchiuse nel carcere di Bergamo a disposizione dell'autorità giudiziaria, che ha già convalidato l'arresto.

Sono in corso ulteriori indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Bergamo, volte ad accertare se le arrestate abbiano commesso, nel territorio della Bergamasca e non solo, altre truffe o rapine ai danni di anziani: le loro foto sono state fatte circolare proprio per permettere ad altre eventuali vittime di riconoscere chi li ha truffati.

r.clemente

© riproduzione riservata