Mercoledì 04 Gennaio 2012

Colzate, fuori strada con l'auto
Muore mamma di due bambini

Tragedia della strada a Colzate. Una donna 37 anni di Vertova, Simona Acquaviva, madre di due bambini (di cui uno di soli sette mesi), è morta nell'uscita di strada della sua auto, una Fiat Panda. All'origine dell'incidente potrebbe esserci un malore della conducente o una manovra sbagliata. La donna era uscita di casa martedì sera 3 gennaio per acquistare alcune medicine in una farmacia, ma non aveva più fatto ritorno a casa.

Il marito ha subito dato l'allarme e sono iniziate le ricerche anche con i volontari della Protezione Civile. Con il Gps è stata localizzata la zona che avrebbe dovuto seguire la donna e attorno alle 11 di mercoledì 4 l'auto è stata intravista - proprio dal marito, carrozziere a Vertova - in una scarpata. La donna era ormai priva di vita.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Clusone, un velivolo dell'elisoccorso, un'ambulanza della Croce Rossa di Colzate e i vigili del fuoco per il recupero della salma e della macchina. La dinamica dell'incidente non è stata ancora definita esattamente, sul caso stanno indagando i militari dell'Arma. È comunque da escludere qualsiasi giallo.

Stando a una prima ricostruzione, la Panda della donna è uscita di strada per cause imprecisate, ha colpito un muretto ed è rimbalzata finendo nel burrone. Probabilmente le è stato fatale non avere attaccato le cinture di sicurezza. Infatti la 36enne ha subìto un forte trauma cranico e facciale. Il sangue sarebbe scivolato dallo zerbino finendo sul paraurti interno della Panda che era inclinata con il muso all'ingiù e con il paraurti rotto.

Simone Acquaviva aveva due bambini, uno di sette anni e una di appena sette mesi, e abitava con la famiglia in via Bartolomeo Ferrari a Vertova nell'appartamento sopra la carrozzeria del marito. La 37enne lavorava nello studio di un commercialista in paese. I funerali sono in programma sabato alle 14,30.

e.roncalli

© riproduzione riservata