Mercoledì 04 Gennaio 2012

Trova un petardo e lo fa esplodere
Venti giorni di prognosi a 14enne

Un ragazzino del 1997 di Ambivere si è ferito, per fortuna in modo non molto grave, a mano, orecchio e occhio destri facendo esplodere un petardo che aveva trovato in strada a Ponte San Pietro. Per lui 20 venti giorni di prognosi e una severa lezione.

Mercoledì sera i genitori del 14enne si sono presenti con il figlio al policlinico di Ponte San Pietro raccontando che il ragazzo aveva trovato per caso nel pomeriggio un petardo per strada e la sera aveva deciso di farlo scoppiare sul balcone di casa.

Il petardo si è rivelato però un piccolo ordigno perché è scoppiato ferendo il 14enne sia alla mano destra, sia all'orecchio e all'occhio destri. Il ragazo è stato meedicato e dimesso con una prognosi di 20 giorni. Del caso sono stati avvisati i carabinieri di Ponte San Pietro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata